RISPOSTE, IDEE E MOLTO ALTRO PER ME (E IL MIO TUMORE).

BUSINESS COACHING: LA GRATITUDINE

0

La gratitudine è un’attitudine alla vita e al lavoro, il punto di partenza per per riprendere in mano la propria vita e da qui innestare un cambiamento, per cambiare il modo di pensare e vedere le cose colorate invece che grigie.

Perché cambiando il punto di vista sulle cose, non fermandoci a vedere solo le cose negative ma spostando l’attenzione sulle cose positive, qualcosa cambia.

E’ più semplice trovare qualcosa per cui essere grate nelle belle situazioni, ma la sfida è trovare qualcosa di positivo e per cui dire grazie anche in un momento di stanchezza, di frustrazione, di malattia, di disoccupazione, di fatica.

 

PARTIRE DALLA GRATITUDINE PER CAMBIARE IL MODO DI VEDERE LA SFERA LAVORATIVA

Poichè siamo in una sezione dedicata al coaching professionale, proviamo a focalizzarci sull’attuale situazione lavorativa e a trovare i lati positivi ed esserne grate. Questo è il punto di partenza da cui cambiare in meglio.
La stessa sfida vale anche per chi in questo momento non ha lavoro: ci possono essere delle situazioni per cui essere grate lo stesso, magari per avere molto tempo a disposizione per noi e la nostra famiglia.

Per aiutarci a riflettere su questo tema che potrebbe essere poco spontaneo, vi invito a fare degli esercizi:

 

Provate a trovare e a scrivere 21 cose per cui siete grate nel vostro attuale lavoro.
Da qui ai prossimi 7 giorni, ogni giorno trovate 3 motivi per cui essere grate nel lavoro. Possono essere sempre gli stessi. Potete essere grate anche per un motivo che inizialmente può sembrare negativo, tipo impiegare due ore di tragitto per arriavare al lavoro ma poter leggere tanti libri, oppure perché vi sentite fortunate dato che state ancora imparando molto.
L’importante è essere grate e imparare a spostare l’attenzione da ciò che non avete a ciò che avete sotto il naso.

 

Provate a trovare il lato positivo se un lavoro non lo avete più.

Capisco che se avete difficoltà economiche può sembrare difficile, ma anche in questo caso si può trovare qualche lato positivo e per cui provare gratitudine. Per esempio potete avere tempo per rendere più accogliente la casa, o per guardare al mondo del lavoro con occhi nuovi oppure per fare volontariato.

Qualunque sia la vostra situazione attuale trovate 21 lati positivi. Nei prossimi 7 giorni trovatene 3 ogni giorno. Possono essere sempre gli stessi mai vedrete che cambieranno perché avrete allenato il muscolo alla gratitudine.


Elisa Caltabiano – motivatrice e attivatrice di business

Share.

CONOSCIAMOCI MEGLIO

PROFESSIONE:
COMPETENZE:

Comments are closed.