MELANOMA: QUALI DOMANDE FARE AL MEDICO

0

In questa parentesi vogliamo supportarvi nel mettere a fuoco le domande da fare allo specialista nel caso in cui riceviate una diagnasi di melanoma.

Perchè una lista di domande? Perchè quando si riceve una diagnosi di tumore, si ha a che fare con un subbuglio di emozioni  che a volte possono mandarci in confusione e non ci aiutano nella comprensione diò che ci sta accadanedo. Per avere un maggior controllo sul percorso di cura, in modo da prendere le decisioni migliori, è utile essere informarti il più possibile circa la diagnosi.

Nell’incontro in cui l’oncologo conferma l’esito dell’esame istologico, illustrerà una serie di dettagli specifici per la diagnosi e per il percorso di cura più indicato rispetto alla tipologia di tumore.

TI CONSIGLIAMO

Proprio perchè il momento è particolarmente stressante ed emotivamente forte, può essere d’aiuto farsi accompagnare da un membro della famiglia o un amico, sia per sostegno morale sia per fare domande al medico così da aiutarti a capire meglio cosa viene comunicato.

Inoltre, non dimenticare che è un nostro diritto capire bene cosa ci sta accadendo e quindi, se non si capisce qualcosa, chiediamo al medico di ripetere e spiegare in maniera più semplice. Ricordaimoci comunque che il percorso di cure oncologiche prevede una serie di incontri con i medici e di conseguenza ci sono più occasioni per chiedere delucidazioni su ciò che ci sta accadendo in quel momento.

 

MELANOMA: LE DOMANDE DA RIVOLGERE AL MEDICO

Di seguito riportiamo una serie di domande da poter rivolgere al vostro oncologo, che potrebbero esservi di aiuto. Potete pensare di arrivare preparati all’incontro con il medico avendo riletto le domande che intendete porre in modo da affrontare l’incontro con il medico con più calma possibile.

Le seguenti domande riguardano alcuni degli aspetti chiave di una diagnosi di melanoma e sono stati suddivisi in relazione allo stadio del tumore.

• Quale è la differenza tra melanoma in situ e melanoma invasivo?
• La biopsia dimostra che il melanoma è stato completamente rimosso o ne serve un’altra?
• Quanto è lo spessore del melanoma?
• Servirà una seconda opinione sul campione di biopsia per confermare la diagnosi prima di procedere col trattamento?
• Se mi serve un’escissione locale estesa, il chirurgo che mi è stato raccomandato ha la necessaria esperienza per farla in pazienti con melanoma?
• Ci sono altri approcci alternativi alla chirurgia?
• Basandosi su ciò che sa circa il mio melanoma, quali sono le possibilità che il melanoma si sia diffuso alle altre parti del corpo?
• Quali sono le probabilità di sviluppare un secondo tumore?
• Mi serviranno altri test per confermare lo stadio cui si trova il mio melanoma?
• Che trattamento mi raccomanda? E perché?
• Quale è la prognosi se seguo questo trattamento?
• Sarà lei a seguirmi durante il trattamento o ci sarà un altro medico?
• Cosa devo fare dopo l’operazione?
• Cosa dovrei fare per ridurre al minimo il rischio che si sviluppi un secondo melanoma?

Domande generiche per il melanoma in STADIO 0

• Ha controllato i miei nei o esaminato il linfonodi?
• Ogni quanto tempo dovrei effettuare lo screening per il cancro della pelle?
• Cosa devo fare per ridurre il rischio di sviluppare un secondo melanoma?
• Quale è il rischio che i miei familiari sviluppino il melanoma?

• A quali parametri sono risultato positivo per essere diagnosticato in stadio I?
• La biopsia dimostra che il melanoma è stato completamente rimosso o ne serve un’altra?
• Quanto è lo spessore del melanoma?
• Ci sono altri risultati preoccupanti derivati dalla biopsia, tipo la presenza di lacerazione o alta conta mitotica?
• Servirà una seconda opinione sul campione di biopsia per confermare la diagnosi prima di procedere col trattamento?
• Servirà una biopsia del linfonodo sentinella?
• Se mi serve biopsia del linfonodo sentinella il chirurgo che mi è stato raccomandato ha la necessaria esperienza per effettuarla?
• Raccomanda di ascoltare una seconda opinione riguardo a questa procedura?
• Ci sono altri approcci alternativi alla chirurgia per il trattamento del mio melanoma?
• Basandosi su ciò che sa circa la mia malattia, quali sono le possibilità che il melanoma si sia diffuso alle altre parti del corpo?
• Quali sono le probabilità di sviluppare un secondo tumore?
• Mi serviranno altri test per confermare lo stadio a cui si trova il melanoma?
• Che trattamento mi raccomanda? E perché?
• Quale è la mia prognosi se seguo questo trattamento?
• Sarà lei a seguirmi durante il trattamento o ci sarà un altro medico?
• Cosa devo fare dopo l’operazione?
• Cosa dovrei fare per ridurre al minimo il rischio che si sviluppi un secondo melanoma?

Domande generiche circa il melanoma in STADIO I

• Ha controllato i miei nei o esaminato i linfonodi?
• Ogni quanto tempo dovrei effettuare screening per cancro della pelle?
• Cosa devo fare per ridurre il rischio di sviluppare un secondo melanoma?
• Quale è il rischio che i miei familiari sviluppino il melanoma?

STADIO 2
• A quali parametri sono risultato positivo per essere diagnosticato in stadio II?
• La biopsia dimostra che il melanoma è stato completamente rimosso o ne serve un’altra?
• Quanto è lo spessore del melanoma?
• Ci sono altri risultati preoccupanti derivanti dalla biopsia, tipo lacerazione o alta conta mitotica?
• Servirà una seconda opinione sul campione di biopsia per confermare la diagnosi prima di procedere col trattamento?
• Servirà una biopsia del linfonodo sentinella?
• Se mi serve biopsia del linfonodo sentinella il chirurgo che mi è stato raccomandato, ha la necessaria esperienza per effettuarla?
• Basandosi su ciò che sa circa il mio melanoma, quali sono le possibilità che si sia diffuso alle altre parti del corpo?
• Quali sono le probabilità di sviluppare un secondo tumore?
• Mi serviranno altri test per confermare lo stadio a cui si trova il tumore?
• Sarebbe consigliabile essere visitato da un oncologo?
• Che trattamento mi raccomanda? E perché?
• Dovrei considerare l’uso di un adiuvante o della chemioterapia per trattare il melanoma? E perché?
• Quali sono i propositi di questo trattamento?
• Quali sono i possibili effetti collaterali di questo trattamento?
• Dovrei considerare di iscrivermi ad uno studio clinico?
• Cosa devo fare dopo l’operazione?
• Cosa dovrei fare per ridurre al minimo il rischio che si sviluppi un secondo melanoma?

Domande generiche circa il melanoma in STADIO II

• Ha controllato i miei nei o esaminato i linfonodi?
• Ogni quanto tempo dovrei effettuare screening per cancro della pelle?
• Cosa devo fare per ridurre il rischio di sviluppare un secondo melanoma?
• Quale è il rischio che i miei familiari sviluppino il melanoma?

  • A quali parametri sono risultato positivo per essere diagnosticato con un melanoma in stadio III?
  • Ho delle metastasi in transito? Cosa sono?
  • Il melanoma è presente nei linfonodi? E in quanti?
  • Quanto si è diffuso il melanoma? Aldilà dei miei linfonodi, la malattia è stata riscontrata?
  • Mi serviranno altri test per confermare lo stadio a cui si trova il mio melanoma?
  • Dovrei sentire una seconda opinione?
  • Basandosi su cosa sa del mio melanoma, quale è la prognosi?
  • Quali sono le probabilità di sviluppare un secondo tumore?
  • Raccomanda di effettuare una dissezione linfonodale terapeutica?
  • Se mi serve una dissezione linfonodale terapeutica, il chirurgo che mi è stato raccomandato, ha la necessaria esperienza per effettuarla?
  • Raccomanda un’altra operazione chirurgica?
  • Dovrei considerare l’uso di un adiuvante o della chemioterapia per trattare il melanoma? E perché?
  • Quali sono i propositi di questo trattamento?
  • Quali sono i possibili effetti collaterali di questo trattamento?
  • Ciò mi creerà dei problemi con il lavoro?
  • Dovrei considerare di partecipare ad uno studi clinico?
  • Lei sta partecipando ad uno studio clinico?
  • Dovrei essere indirizzato verso un centro che fa studi clinici?
  • Posso usare terapie complementari o alternative?
  • Cosa devo fare dopo l’operazione?
  • Mi servono esami con ricorrenza regolare?
  • Quale è il rischio per i miei familiare di sviluppare il melanoma?
• A quali parametri sono risultato positivo per essere diagnosticato in stadio IV?
• Dove si è diffuso?
• E’ arrivato al cervello?
• Mi serviranno altri test per confermare lo stadio in cui si trova il tumore?
• Dovrei sentire una seconda opinione?
• Basandosi su cosa sa del mio melanoma, quale è la mia prognosi?
• Dovrò subire un’operazione chirurgica?
• Quali sono i trattamenti raccomandati? E perché?
• Dovrei considerare l’uso d’immunoterapia o della chemioterapia per trattare il melanoma?
• Che differenza c’è tra immunoterapia e chemioterapia?
• Quali sono i propositi di questo trattamento?
• Quali sono i possibili effetti collaterali di questo trattamento?
• Ciò mi creerà dei problemi con il lavoro?
• Dovrò sottopormi a radioterapia?
• Dovrei considerare di iscrivermi ad uno studio clinico?
• Lei sta partecipando ad uno studio clinico?
• Dovrei essere indirizzato verso un centro che fa studi clinici?
• Posso usare terapie complementari o alternative?
• Che cosa devo fare dopo l’operazione?
• Mi servono esami con ricorrenza regolare? Dovrò fare continui esami al cervello?
• Quale è il rischio per i miei familiare di sviluppare il melanoma?

Fonte: Associazione Melanomaitalia Onlus – MIO

 


 

Share.

CONOSCIAMOCI MEGLIO

PROFESSIONE:
COMPETENZE: