PRIVACY POLICY

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (“Regolamento”)

PREMESSA
1. PREMESSA
L’Associazione Fraparentesi (Associaizone di Promozione Sociale riconosciuta, di seguito anche “Associazione”) gestisce il sito www.fraparentesi.org (“Sito”) e i servizi ivi offerti.
L’utilizzo facoltativo e volontario degli strumenti di interazione presenti all’interno del Sito – quali, ad esempio, l’iscrizione alla newsletter o la richiesta di pubblicazione di un racconto nelle sezioni dedicate a tali servizi, ovvero l’invio di richieste, tramite il modulo presente nella sezione “Contattaci” – comporta sempre l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, oltre ai dati personali eventualmente inclusi nelle comunicazioni inviate.
La presente informativa è:
– resa con riferimento a tutte le attività di interazione dell’utente con l’Associazione, tramite il Sito e, conseguentemente, ai trattamenti dei dati degli utenti che Fra Parentesi effettua, in qualità di titolare del trattamento, e
– accessibile dal footer di ogni pagina del Sito, tramite il link “Privacy Policy”.
Inoltre, all’interno del Sito è possibile visualizzare un estratto della presente informativa, resa con riferimento al singolo servizio utilizzato.
Ad esempio, nella sezione “Contattaci”, l’utente potrà visualizzare l’informativa specificamente dedicata al trattamento dei dati inseriti nel form di contatto. Analogamente, in caso di iscrizione alla newsletter, l’utente potrà acquisire la relativa informativa e prestare il proprio consenso nella sezione del Sito dedicata alla newsletter. Nella sezione visitata sarà, in ogni caso, disponibile anche un link al presente documento.
2. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DI FRAPARENTESI IN QUALITÀ DI TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento dei dati personali è l’Associazione FraParentesi, con sede in Piazza della Repubblica, 10, 20121 Milano, C.F. 97757320151, legalmente rappresentata dalle Dott.sse Daniela Abbatantuono e Cristina Agazzi (di seguito “Fra Parentesi” o “Titolare”).
Il Titolare può essere contattato via email all’indirizzo: info@fraparentesi.org
3. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DELLA NAVIGAZIONE ALL’INTERNO DEL SITO
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di:

 ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.);
 controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

I dati di navigazione non persistono per più di sette giorni (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria).

Per quanto riguarda i cookie e altri sistemi di tracciamento, si rimanda integralmente alla policy relativa disponibile al seguente link presente nel footer delle pagine del Sito https://www.fraparentesi.org/cookie-policy-2/
La base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità previsto dal Regolamento che consente al Titolare di effettuare il trattamento è individuata nell’art. 6.1.b) del Regolamento (esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato/adempimento del contratto).
I dati sopra indicati potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da Fra Parentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”),
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

4. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DELLA PRESTAZIONE DELLE ATTIVITÀ E DEI SERVIZI DI SOLIDARIETÀ SOCIALE PREVISTI DALL’OGGETTO SOCIALE
FraParentesi tratterà i dati personali dell’utente per finalità di solidarietà, per il miglioramento della qualità di vita delle pazienti oncologiche e delle loro famiglie, attraverso la prestazione delle attività, di seguito riportate, disponibili tramite il Sito:
a) il riscontro alla richiesta, da parte degli utenti, di articoli o tutorial relativi ad argomenti di interesse;
b) la possibilità di richiedere il contatto con uno dei professionisti, presenti all’interno del Sito, per una consulenza individuale;
c) la possibilità, riservata a imprenditori, professionisti, associazioni di far conoscere, tramite il Sito, la propria attività;
(le attività sopra descritte sono disponibili tramite la sezione “Contattaci” del Sito)
d) la possibilità, riservata agli utenti, di segnalare, tramite il Sito, associazioni onlus, professionisti, esercizi commerciali che offrono servizi a supporto delle pazienti oncologiche e delle loro famiglie (tramite la sezione “Intorno a Te-Segnala Servizi” del Sito);

e) la possibilità, riservata agli utenti, di raccontare la propria esperienza con il tumore e di pubblicare, in modo volontario, facoltativo ed esplicito circostanze riferite all’esperienza personale con la malattia, rendendo noti solo le informazioni e i dati personali che l’utente riterrà di voler comunicare tramite il Sito (attraverso la sezione “La mia parentesi tumore” del Sito)

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?
Nelle tabelle che seguono vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità previsto dal Regolamento che consente al Titolare di effettuare il trattamento. Tali informazioni sono rese con riferimento alle finalità (a), (b), (c) e (d), prima e, in seguito, per le finalità (e), come illustrato in ciascuna delle tabelle sotto riportate:

CON RIFERIMENTO ALLE FINALITA’ (a), (b), (c) e (d):

(a) il riscontro alla richiesta, da parte degli utenti, di articoli o tutorial relativi ad argomenti di interesse;

(b) la possibilità di richiedere il contatto con uno dei professionisti, presenti all’interno del Sito, per una consulenza individuale;

(c) la possibilità, riservata a imprenditori, professionisti, associazioni di far conoscere, tramite il Sito, la propria attività;

(d) la possibilità, riservata agli utenti, di segnalare, tramite il Sito, associazioni onlus, professionisti, esercizi commerciali che offrono servizi a supporto delle pazienti oncologiche e delle loro famiglie

NATURA DEI DATI PERSONALI
– Dati identificativi e di contatto

– su indicazione volontaria e facoltativa dell’utente, dati relativi allo stato di salute

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– Utenti del Sito

BASE GIURIDICA
– art. 6.1 b) Regolamento (esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato/adempimento del contratto)

– art. 9.2 d) Regolamento (trattamento effettuato da associazioni senza scopo di lucro) laddove siano forniti anche dati relativi allo stato di salute

CON RIFERIMENTO ALLE FINALITA’ (e)

>la possibilità, riservata agli utenti, di raccontare la propria esperienza con il tumore e di pubblicare, in modo volontario, facoltativo ed esplicito circostanze riferite all’esperienza personale con la malattia

NATURA DEI DATI PERSONALI
– Dati identificativi e di contatto
– dati relativi allo stato di salute

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– Utenti del Sito
– soggetti terzi (es. coniuge, figli, genitori)

BASE GIURIDICA
– art. 9.2.a) Regolamento (consenso dell’interessato)

Rispetto a quanto sopra indicato si precisa che:
 non esiste alcun obbligo contrattuale o di legge che imponga all’utente di fornire i dati personali. Tuttavia, poiché il trattamento dei dati personali è sempre necessario per riscontrare le richieste inviate dagli utenti, il mancato conferimento di tali dati può, di fatto, impedire a Fra Parentesi di riscontrare le richieste degli interessati o di consentire la fruizione dei servizi disponibili tramite il Sito;
> con riferimento al punto d), sopra riportato, le informazioni relative all’evento o al servizio oggetto di segnalazione, se contengono dati personali (es. nome e cognome di un professionista o del titolare di una impresa individuale) devono essere già stati resi pubblici dagli interessati in quanto pubblicati in albi, registri o elenchi disponibili al pubblico;
> con riferimento al punto e), sopra riportato, qualsiasi informazione idonea a identificare soggetti terzi (es. coniuge, genitori, fratelli ecc.), e relativa allo stato di salute dei medesimi, dovrà essere stata previamente autorizzata dall’interessato. FraParentesi si riserva di chiedere all’utente, prima di ricevere il materiale e/o prima di provvedere alla pubblicazione, evidenza documentale di tale autorizzazione. Nel caso di minori, è sempre richiesto l’accordo di entrambi gli esercenti la responsabilità genitoriale.

PER QUANTO TEMPO I DATI PERSONALI SARANNO CONSERVATI?
Per le finalità sopra descritte, FraParentesi tratterà i dati dell’interessato per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle singole attività di trattamento, fermo restando che, scaduto tale termine, FraParentesi potrà conservare i dati per le finalità e per i periodi massimi di conservazione di cui alle altre sezioni della presente informativa, se pertinenti, e/o, comunque, nei casi stabiliti dal Regolamento e/o dalla legge (cfr. punto 9 che segue).

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?
Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da FraParentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”),
Inoltre, nel caso in cui venga richiesto il contatto di un professionista, i dati personali saranno comunicati a tale professionista che li tratterà in qualità di titolare autonomo del trattamento.
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

5. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DELL’INVIO DI COMUNICAZIONI DI CARATTERE INFORMATIVO-COMMERCIALE (“NEWSLETTER”)
Previo consenso espresso dell’utente, FraParentesi tratterà i dati personali dell’utente per inviargli comunicazioni di carattere informativo e/o commerciali, relative sia a proprie iniziative sia a iniziative o a servizi di terzi.

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?

Nella tabella che segue vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità che consente al Titolare di effettuare il trattamento.

NATURA DEI DATI PERSONALI CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO BASE GIURIDICA
– Dati identificativi (nome e cognome)
– Indirizzo email
– Città

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– utenti

BASE GIURIDICA
art. 6.1 a) Regolamento (consenso dell’interessato)

Rispetto a quanto sopra indicato si precisa che:
> l’utente potrà revocare in ogni momento il consenso prestato e/o opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei suoi dati per finalità di marketing con le seguenti modalità:

– contattando Fra Parentesi ai seguenti recapiti:
– tramite l’apposito link presente in ogni comunicazione promozionale inviata da FraParentesi.

> ll conferimento dei dati per la finalità invio della newsletter è facoltativo: non esiste alcun obbligo legale o contrattuale a carico dell’utente di fornire tali dati per tale finalità e/o di prestare il consenso al trattamento dei suoi dati personali per tale finalità.

PER QUANTO TEMPO I DATI PERSONALI SARANNO CONSERVATI?

Per la finalità invio della newsletter, FraParentesi tratterà i dati dell’utente sino alla revoca del consenso e/o all’esercizio del diritto di opposizione
> La mancata comunicazione e/o la mancata prestazione del consenso a tale trattamento e/o la revoca di tale consenso e/o l’esercizio del diritto di opposizione non comportano alcuna conseguenza sulla possibilità dell’utente di usufruire degli altri servizi del Sito.

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?

Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da Fra Parentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”)
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

6. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DELL’INSTAURAZIONE E GESTIONE DEL RAPPORTO ASSOCIATIVO
FraParentesi tratterà i dati personali degli utenti che condividono le finalità dello Statuto e che vogliano supportare l’Associazione, per la instaurazione e la gestione del rapporto associativo nonché ai fini dell’esecuzione di obblighi di carattere amministrativo e/o contabile e/o fiscale, connessi.

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?

Di seguito vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità che consente al Titolare di effettuare il trattamento.

NATURA DEI DATI PERSONALI CATEGORIA DI
INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO BASE GIURIDICA
– Dati identificativi e anagrafici
– Dati di contatto
– Dati di pagamento (per la quota associativa)

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
-utenti, persone fisiche;
– legali rappresentanti di associazioni o imprese senza scopo di lucro.

BASE GIURIDICA
– art. 6.1 b) Regolamento
(esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato/adempimento del contratto);
– art. 6.1 c) Regolamento (adempimento di un obbligo di legge)

Rispetto a quanto sopra indicato si precisa che:
> il conferimento dei dati ai fini della candidatura per la instaurazione e la gestione del rapporto associativo è facoltativo. Una volta instaurato il rapporto, però, FraParentesi dovrà trattare i dati personali così acquisiti per adempiere a obblighi di legge (quali il rispetto delle norme di carattere fiscale). Per questa finalità, il conferimento dei dati è obbligatorio: il loro trattamento è, cioè, necessario per consentire a FraParentesi di adempiere a obblighi di legge sulla stessa gravanti. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per questa finalità comporterà l’impossibilità per l’utente di concludere il rapporto associativo e assumere la qualifica di socio nonché, successivamente, di mantenere tale qualifica.

PER QUANTO TEMPO I DATI PERSONALI SARANNO CONSERVATI?

Per questa finalità, FraParentesi tratterà i dati dell’interessato sino alla scadenza dei termini di legge previsti per l’effettuazione di ciascun adempimento amministrativo-contabile e fiscale e/o per i tempi di conservazione previsti dalla legge per la conservazione della documentazione relativa.

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?

Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da FraParentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”),
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

7. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DELLA CONCLUSIONE E DELLA GESTIONE DEL CONTRATTO DI DONAZIONE
Fra Parentesi tratterà i dati personali di chi desidera sostenere l’Associazione attraverso una donazione in denaro, sia essa effettuata una tantum, sia che si tratti di una donazione periodica.

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?

DI seguito vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità che consente al Titolare di effettuare il trattamento.

NATURA DEI DATI PERSONALI
– Dati identificativi (nome e cognome)
– Dati di contatto (email)
– Dati di pagamento (presenti nell’ordine di bonifico e/o nel pagamento tramite PayPal)

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– utenti, persone fisiche;
– legali rappresentanti di associazioni o imprese.

BASE GIURIDICA
– art. 6.1 b) Regolamento
(esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato/adempimento del contratto);

– art. 6.1 c) Regolamento (adempimento di un obbligo di legge)

Rispetto a quanto sopra indicato si precisa che:
> il conferimento dei dati ai fini del conferimento in denaro a titolo di donazione è facoltativo. Benché non sia imposto dalla legge, il mancato conferimento di tali dati, tuttavia, potrebbe impedire la conclusione del contratto di donazione tramite il Sito. Una volta instaurato il rapporto, però, FraParentesi dovrà trattare i dati personali così acquisiti per adempiere a obblighi di legge (quali il rispetto delle norme di carattere amministrativo e fiscale, es. registrazione dell’atto di liberalità nelle proprie scritture contabili; tracciabilità del pagamento). Per questa finalità, il conferimento dei dati è obbligatorio: il loro trattamento è, cioè, necessario per consentire a Fra Parentesi di adempiere a obblighi di legge sulla stessa gravanti. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per questa finalità comporterà l’impossibilità per l’utente di concludere il contratto di donazione.
> Rispetto alla “donazione in memoria”, potranno essere trattati dati personali di una persona deceduta. In questo caso, si ricorda che l’articolo 2-terdecies derubricato “Diritti riguardanti le persone decedute” del D.Lgs. 196/2003 prevede che i diritti relativi ai dati personali dei defunti (artt. 15 – 22 Regolamento) possano essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato, in qualità di suo mandatario, o per ragioni familiari meritevoli di protezione.

PER QUANTO TEMPO I DATI PERSONALI SARANNO CONSERVATI?

Per questa finalità, FraParentesi tratterà i dati dell’interessato per 10 anni dalla effettuazione della donazione.

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?

Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da FraParentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”)
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

8. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI AI FINI DI CONSENTIRE ALL’UTENTE L’ESERCIZIO DI DIRITTI PREVISTI DAL REGOLAMENTO
FraParentesi tratterà i dati personali degli utenti per ricevere e dare riscontro alle richieste di esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali previsti dal Regolamento e svolgere tutte le attività conseguenti.

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?

Di seguito vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità che consente al Titolare di effettuare il trattamento.

NATURA DEI DATI PERSONALI
-Dati identificativi e anagrafici
-Dati di contatto
-Dati relativi allo stato di salute

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– Tutti gli interessati individuati nella presente informativa

BASE GIURIDICA
– art. 6.1 c) Regolamento (adempimento di un obbligo di legge)
– art. 9.2 d) Regolamento (trattamento effettuato da associazioni senza scopo di lucro) laddove l’esercizio del diritto coinvolga anche dati relativi allo stato di salute

Rispetto a quanto sopra indicato si precisa che:

> il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è obbligatorio, perché il loro trattamento è necessario per consentire a FraParentesi di adempiere a obblighi di legge nonché all’utente di esercitare i diritti che la legge gli attribuisce. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per questa finalità comporterà l’impossibilità per l’utente di esercitare tali diritti.

PER QUANTO TEMPO I DATI PERSONALI SARANNO CONSERVATI?

Per questa finalità, FraParentesi tratterà i dati fino all’attestazione, da parte del titolare del trattamento, di avere adempiuto alla richiesta ovvero fino all’adempimento stesso, a seconda di quale dei due eventi si verifichi per ultimo.

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?

Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da FraParentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”), tra i quali si indicano il commercialista.
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

9. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI FRAPARENTESI PER FINALITÀ DI ACCERTAMENTO, ESERCIZIO O DIFESA DI UN DIRITTO
FraParentesi tratterà i dati degli utenti, laddove necessario, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in tutte le competenti sedi.

La base giuridica del trattamento è costituita dall’art. 6.1 f) del Regolamento in quanto costituisce interesse legittimo del titolare del trattamento esperire mezzi di ricorso per garantire il rispetto dei suoi diritti (anche contrattuali) ovvero dimostrare di avere adempiuto agli obblighi al quale è tenuto nei confronti dell’interessato (anche relativamente ai servizi fruibili tramite il Sito) o imposti al titolare del trattamento dalla legge. Laddove l’azione intrapresa coinvolga anche dati appartenenti a categorie particolari, quali i dati relativi alla salute, la base giuridica è rappresentata dall’art. 9.2 f) del Regolamento.

Il legittimo interesse del titolare trova, infatti, fondamento nel diritto alla difesa costituzionalmente tutelato. Esso può quindi ritenersi prevalente sui diritti e le libertà fondamentali dell’interessato, anche sulla base delle ragionevoli aspettative dello stesso.

Si segnala all’utente che, in particolare, FraParentesi conserverà ed, eventualmente, utilizzerà i dati:

a) a fini di prova dell’adempimento delle obbligazioni derivanti dal rapporto associativo ovvero dal contratto di donazione;
b) per provare di avere dato riscontro alle richieste e/o alle segnalazioni degli utenti;
c) per provare di aver consentito l’esercizio dei diritti previsti dal Regolamento e/o dalla legge e di aver effettuato quanto previsto dalla legge.
Si precisa, inoltre, che:
– per la finalità in oggetto sono utilizzati dati raccolti inizialmente per una finalità diversa, il cui trattamento ulteriore è consentito in quanto basato sul legittimo interesse del titolare, attesa la compatibilità di tale finalità ulteriore con la finalità iniziale della raccolta, tenuto conto anche del fatto che, nella misura in cui il trattamento sia necessario all’accertamento, all’esercizio e alla difesa di un diritto, il titolare del trattamento è, altresì, esentato dall’obbligo di cancellazione, per espressa previsione del Regolamento;
– nel caso di esercizio del diritto di opposizione, infatti, il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, sui diritti e le libertà fondamentali dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

QUALI SONO I DATI PERSONALI OGGETTO DEL TRATTAMENTO E A CHI APPARTENGONO? QUAL E’ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO?

Nella tabella che segue vengono indicati la natura dei dati personali oggetto del trattamento, le categorie di interessati coinvolti e la base giuridica del trattamento, ossia il fondamento di liceità che consente al Titolare di effettuare il trattamento.

NATURA DEI DATI PERSONALI
I dati personali, anche appartenenti a categorie particolari (es. stato di salute) oggetto dell’accertamento, dell’esercizio o della difesa del diritto del Titolare o del terzo

CATEGORIA DI INTERESSATI COINVOLTI DAL TRATTAMENTO
– Tutti gli interessati individuati nella presente informativa

BASE GIURIDICA
– art. 6.1 f) Regolamento (legittimo interesse del titolare)
– art. 9.2 f) Regolamento (accertamento, esercizio o difesa di un diritto)

Rispetto a quanto sopra indicato si segnala che:
 L’utente ha, in ogni caso, il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione personale, al trattamento dei dati personali che lo riguardano per la finalità in oggetto (i.e. difesa di un diritto/fini di giustizia). Per esercitare tale diritto, l’utente può contattare Fra Parentesi ai recapiti riportati al punto 2 che precede;
 nel caso di esercizio del diritto di opposizione, il Titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, sui diritti e le libertà fondamentali dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

A CHI VERRANNO COMUNICATI I MIEI DATI?
Per le finalità sopra descritte i dati personali potranno essere portati a conoscenza di soggetti che agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da FraParentesi tramite apposito contratto (“Responsabili del Trattamento”) o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l’autorità diretta del titolare (“Incaricati”).
L’elenco dei destinatari è disponibile presso il Titolare, ai recapiti riportati al punto 2 che precede.

10. TRASFERIMENTI DEI DATI PERSONALI VERSO PAESI TERZI
Il trattamento dei dati personali avverrà all’interno della UE. Tuttavia, in caso di trasferimento dei dati in Paesi non appartenenti all’Unione Europea, il trasferimento avverrà in conformità delle garanzie previste dal Regolamento.
11. DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Ogni interessato ha diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti dal Regolamento, l’accesso ai dati personali, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento ovvero di opporsi al trattamento medesimo nonché il diritto alla portabilità dei dati (artt. 15 e ss. del Regolamento).
La richiesta potrà essere presentata, senza alcuna formalità, contattando il Titolare ai recapiti riportati al punto 2 che precede.
L’interessato che desideri avvalersene può trovare al seguente link il modello per l’esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali

https://www.garanteprivacy.it/home/modulistica-e-servizi-online#diritti

In particolare, l’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento se è in corso o meno un trattamento di dati personali che lo riguardano e, qualora il trattamento sia confermato:
– di ottenere una copia di tali dati;
– di essere informato su:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali trattate;
c) i destinatari dei dati;
d) il periodo di conservazione dei dati personali;
e) quale sia l’origine dei dati personali trattati;
f) gli estremi identificativi di chi tratta i dati (titolare, responsabile, rappresentante designato nel territorio dello Stato italiano, destinatari);
g) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
h) i diritti previsti dal Regolamento.

L’interessato può richiedere al titolare che i propri dati siano:
a) rettificati (perché inesatti o non aggiornati), eventualmente integrando informazioni incomplete;
b) cancellati, se:
– i dati non sono più necessari ai fini del perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati;
– l’interessato revoca il consenso o si oppone al trattamento; oppure
– i dati sono trattati illecitamente o devono essere cancellati per adempiere a un obbligo legale;
e se non vi sono altri trattamenti per i quali i dati sono considerati necessari (libertà di espressione e informazione, svolgimento di compiti nel pubblico interesse, trattamenti connessi alla sanità pubblica, ecc.).

c) limitati nel relativo trattamento, se:
– i dati non sono esatti o sono trattati illecitamente e l’interessato si oppone alla loro cancellazione;
– nonostante il titolare non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati sono necessari all’interessato per fare valere un diritto in sede giudiziaria;

d) trasferiti ad un altro titolare (c.d. diritto alla portabilità), se il trattamento si basa sul consenso o su un contratto stipulato con l’interessato e viene effettuato con mezzi automatizzati.

Inoltre, l’interessato ha diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano:
– per motivi connessi alla situazione particolare dell’interessato, da specificare nella richiesta;
– (senza necessità di motivare l’opposizione) quando i dati sono trattati per finalità di marketing diretto.

12. DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO AL GARANTE
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno, inoltre, diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).
L’interessato che desideri avvalersene può trovare al seguente link il modello per formulare un reclamo al Garante:
https://www.garanteprivacy.it/modulistica-e-servizi-online/reclamo